Valor di Vanna Costanzo

Words Edizioni ha il piacere di presentarvi la nuova pubblicazione: Valor di Vanna Costanzo, secondo volume della saga Trilogia del Sogno Americano, dal 9 Luglio 2021 online.

Snyder’s Lake, 1953
Sono passati quasi tre anni da quando Cindy ha visto per l’ultima volta Peter, e ormai sembra aver passivamente accettato la propria condizione di moglie e madre.
La piccola Evelyn, così simile al padre, rappresenta molto più della figlia avuta dall’uomo che ha sempre amato: è l’unica ragione di vita che le rimane.
Il suo matrimonio, infatti, è in crisi, e la vita di Cindy sembra destinata a crollare come un fragile castello di carte quando il passato, che fatica a dimenticare, riemerge con prepotenza e torna a bussare alla sua porta.

Corea del Nord, 1953
In un villaggio nascosto nella foresta, un uomo continua a vivere nella nebbia che gli avvolge i pochi ricordi. È stato tratto in salvo da un’anziana donna e non ricorda nulla di ciò che era prima di quel momento. Solo un nome continua a vorticargli in testa: Cindy Harris. Non ha assolutamente idea di chi sia, ma forse lei è l’unica che può aiutarlo a capire chi è veramente e perché quelle strane visioni lo tormentano. Deve trovarla, a ogni costo.

«Avanti, Kevin, non ti piacerebbe una donna più giovane? Magari una con un corpo più sodo e con il sorriso sempre stampato sulle labbra. Una sempre ben disposta a farsi scopare quando torni dal lavoro.»
«Smettila, Cynthia, adesso basta. Stai esagerando.» Gli occhi di Kevin a stento riuscivano a trattenere la rabbia.
«Smettila tu di chiamarmi Cynthia! Non sei mio padre!» sbraitò, spingendolo via.
«Se qui ci fosse tuo padre credo gli si spezzerebbe il cuore nel vederti così. Sta’ ferma.» La riagguantò per i polsi.
«Lasciami andare, finiscila di negare l’evidenza!» continuò, con le lacrime nere e sempre più salate sulle labbra.
«Io non sto negando un bel nulla. Ma perché hai smesso di piacerti, eh? Cosa ti è successo? Cosa è successo alla mia piccola Sirio?»
«La tua piccola Sirio è cresciuta! Ecco cos’è successo!» rispose, con le fiamme negli occhi. «La tua stellina adesso si lascia scopare da un marito frustrato!» ringhiò, colpendolo con i piccoli pugni. «Quella luce si è spenta e tu non ci hai neanche fatto caso, brutto bastardo!»

Sostieni il blog! ⬇️⬇️⬇️

Buona lettura!

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.