Una rete di fili colorati di Maria Antonietta Macciocu

Una rete di fili colorati di Maria Antonietta Macciocu: il libro che testimonia le attività, i successi e le delusioni di Se non ora quando, il comitato che lotta per l’emancipazione femminile. Dal 27 maggio 2021 in tutte le librerie e negli store online.

TORINO, MAGGIO 2021 – Un libro che ripercorre i dieci anni di attività del comitato “Se non ora quando” di Torino, da sempre impegnato a difendere e proteggere i diritti delle donne e la loro emancipazione.

Una rete di fili colorati è una raccolta di testimonianze ed esperienze, di progetti e incontri svolti dal Comitato nel corso degli anni, raccontata dalla voce di Maria Antonietta Macciocu, scrittrice e membro del Comitato.
“Se non ora quando”, infatti, è composto da donne differenti per età, professione, provenienza, appartenenza politica e religiosa che aderiscono ad associazioni, movimenti, partiti e sindacati, con lo scopo di contrastare la violenza contro le donne e celebrare il ruolo femminile, allontanandolo dai pregiudizi e dalle discriminazioni.
Perché se crescono le Donne, cresce il Paese.

Materiale fornito dalla Ce ai fini promozionali

Titolo: Una rete di fili colorati
Autrice: Maria Antonietta Macciocu
Editore: Golem Edizioni
Data di Pubblicazione: 27 Maggio 2021
Genere: Manuale
Pagine: 224
Prezzo: 22,00€

L’avventura civile, culturale e umana di un gruppo di donne torinesi riunite in un movimento per contrastare la violenza contro le donne e gli stereotipi, promuovere la parità in ogni campo e la coscienza di sé senza pregiudizi verso gli uomini, sperando anzi nel loro coinvolgimento.

Maria Antonietta Macciocu, voce narrante e partecipe dell’esperienza, condensa dieci anni di incontri, discussioni, progetti, spettacoli in un racconto corale, che è anche racconto della storia recente del nostro paese in bilico tra passato e presente, tra spinte di modernità e pericolose regressioni.

Dettagli di persone, situazioni a volte difficili a volte gioiose, collaborazioni, amicizie nate e consolidate, illusioni, successi e insuccessi, spesso affidati alla voce diretta delle donne, fanno emergere la poliedricità, la condivisione e la concretezza di un’esperienza tutta al femminile.

Ma anche i limiti con cui un gruppo piccolo e senza aiuti economici deve confrontarsi e

le inevitabili delusioni. Un racconto di cui tutte le appartenenti al comitato sono artefici pur con contributi differenti. Introduzione di Laura Onofri.

Maria Antonietta Macciocu: nata a Sassari, vive a Torino. Autrice di poesie e romanzi, caratterizza la sua produzione con la continua attenzione al mondo femminile.

Laura Onofri: Giurista, impegnata socialmente
e politicamente per i diritti delle donne. È tra le fondatrici e Presidente del movimento “Se Non Ora Quando Torino”.

Albertina Bollati: Fotografa, illustratrice, ha disegnato loghi e copertine.

Sostieni il blog! ⬇️⬇️⬇️

Buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.