LOADING

Type to search

La campagna di crowdfunding di BookRoad Editore per il libro di Luca Marchesi Un lingotto rosso sangue procede spedita e ha già raggiunto un traguardo importante.
Oggi il blog ha il piacere di svelarvi la cover e la trama e qualche informazione in più riguardante l’autore. Siete pronti? Bene! Buona lettura.

Omicidi, amori proibiti, misteri, tesori perduti e magia si intrecciano in un thriller mozzafiato.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

Il corpo di una ragazza barbaramente assassinata viene rinvenuto nascosto in una siepe ai bordi di una pista ciclabile in un paese della Bassa modenese.
Sull’omicidio indaga il maresciallo deicarabinieri Salvatore Milano, che ben presto scoprirà che la vittima lavorava segretamente come escort.
Milano sarà aiutato nella sua complessa indagine dalla bellissima e misteriosa indovina Paola, di cui il carabiniere è innamorato da anni.

Nemmeno i devastanti terremoti del maggio 2012 riusciranno a fermare la determinazione delmaresciallo, che per smascherare l’assassino dovrà ripercorrere la scia di sangue lasciata da un antico tesoro su cui grava un’oscura maledizione.

“Nessuno aveva visto o sentito niente. Di tutta la variegata fauna di jogger, ciclisti, camminatori, con esenza cani, in perenne transito sulla ciclabile, non uno si era fatto avanti portando qualche informazioneutile all’indagine. Solo curiosi che non mancavano mai nel circo della more, richiamati come squali dall’odore del sangue.”

“Lisa sognò le macerie. Tante, ovunque. Case distrutte, chiese abbattute, edifici rasi al suolo. Il sole era sparito e pesanti nuvole scure soffocavano la terra. Si svegliò in un lago di sudore, gli occhi ancora colmi dirovine.”“Nessuno aveva visto o sentito niente. Di tutta la variegata fauna di jogger, ciclisti, camminatori, con esenza cani, in perenne transito sulla ciclabile, non uno si era fatto avanti portando qualche informazioneutile all’indagine. Solo curiosi che non mancavano mai nel circo della more, richiamati come squali dall’odore del sangue.”

Luca Marchesi, laureato in lettere, ex libraio, giornalista professionista, ha diretto periodici e portali Web, lavorando per una emittente televisiva locale in cui si occupava di cronaca
nera. Attualmente lavora nell’ufficio stampa del Comune di Mirandola ed è caporedattoredell’Indicatore Mirandolese, il periodico quindicinale edito dal Comune. Per Leone Editore ha scritto la Trilogia della Bassa L’ultima notte di nebbia – Il mostro e le streghe della Bassa (2009), La maledizione della pioggia – Le sirene e le streghe della Bassa (2010) e La battaglia finale – I Tempestari e le streghe della Bassa.

I diritti d’autore del libro saranno devoluti ai progetti del Sistema bibliotecario dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord.

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.