Tre morsi di cioccolato di Arianna Moggia

Carissimi amici e lettori, arriva oggi per voi la recensione del libro Tre morsi di cioccolato di Arianna Moggia per La Strada per Babilonia. Mi sarà piaciuto? Che cosa ne penso? Lo avrò morso? Per scoprirlo non vi resta che leggere l’articolo del blog!

Copia cartacea fornita dalla CE ai fini promozionali

Rebecca, Mary e Leo: tre amici inseparabili, tre amici speciali fin quando Rebby si trasferisce a New York. Rebby lascia il suo quotidiano, lascia i suoi amici e la Cioccolaterie, quel posto magico che lei ricerca in ogni luogo della “Grande Mela”, nei suoi profumi, nei suoi sapori, senza però ritrovarli sentendone tremendamente la mancanza. La vita dei tre cambia, i legami restano, ma la distanza fa da padrona. Lucas conosce Rebecca, si innamorano, lui un medico di successo, aristocratico, la vizia e la coccola, cosa volere di più? Il passato porta la protagonista a rivedere i suoi punti fermi, a guardarsi dentro, a vivere e rivivere emozioni e situazioni dolci e amare proprio come il fondente.

WordPress.com

Tre morsi di cioccolato di Arianna Moggia è una storia delicata e forte allo stesso tempo, come ogni storia che racconta di un amore o di più amore.
Può una sposa essere calma il giorno del proprio matrimonio? Sì, non è impossibile, soprattutto se sta per sposare l’uomo che veramente ama con tutto il cuore, senza se e senza ma, e con cui desidera costruire la sua famiglia.
La consapevolezza della certezza di quello che vuole, la rende calma, emozionata ma non in ansia, semplicemente felice e pronta a godersi ogni emozione di quella indimenticabile giornata.
Ma cosa è arrivata a questa consapevolezza Rebecca?
Ce lo racconta l’autrice nelle pagine del suo libro, riportandola a vivere con gli amici di sempre i ricordi, e a lasciarli andare per dare spazio alle emozioni del presente, a chiudere le cose lasciate in sospeso e a comprendere chi vuole essere e cosa vuole fare.
Non sarà facile, non lo è mai, ma non impossibile. E tra errori e piccole avventure, Rebecca crescerà e imparerà ad ascoltare il cuore e a scegliere l’amore, quello vero, quello che ti fa sentire a casa insieme alla persona amata, indipendentemente dal luogo in cui ci si trova.
Una bella storia d’amore al sapore dolce e amaro di un morso, anzi tre di cioccolato.

Buona lettura!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.