The Good Lord Bird di James McBride

Dall’autore bestseller James McBride, The Good Lord Bird, un caposaldo della nuova letteratura black vincitore del National Book Award ccome non se ne sentivano dai tempi di Mark Twain». Spassoso mix di storia e immaginazione raccontato con l’occhio meticoloso di McBride per i dettagli e i personaggi, The Good Lord Bird è un’avventura travolgente, ma anche una commovente esplorazione dell’identità e della lotta per la sopravvivenza.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

Titolo: The good Lord Bird
Autore: James McBride
Editore: Fazi Editore
Collana: Le strade
Data di Pubblicazione: 11 Febbraio 2021
Pagine: 440
Genere: Adventure & Action Novel

Il romanzo da cui è stata tratta l’omonima serie trasmessa in Italia da Sky Atlantic con Ethan Hawke come protagonista.

Il Kansas del 1856 è un campo di battaglia tra abolizionisti e schiavisti. La vita del giovane schiavo Henry Shackleford viene stravolta dall’arrivo in città del leggendario paladino abolizionista John Brown: quando una discussione tra il padrone di Henry e Brown si tramuta in uno scontro a fuoco, Henry è costretto a scappare insieme a Brown che, fin dal primo momento, lo scambia per una ragazza e lo considera il suo portafortuna.

Henry, soprannominato “Cipollina”, si troverà così a viaggiare attraverso gli Stati Uniti insanguinati dalla guerra per la “liberazione della gente di colore” nei panni di una donzella.

Dapprima profondamente a disagio per questo scambio di genere, finirà per apprezzarne i vantaggi: non dover faticare, poter passare inosservato e non dover rischiare la vita in guerra.

Dopotutto, come dice lo stesso Henry, la menzogna è l’unica strategia di sopravvivenza degli schiavi neri nei rapporti con i bianchi.

Insieme a John Brown seguirà le reali tappe della sua vita, compreso lo storico raid di Harpers Ferry nel 1859, uno dei grandi catalizzatori della guerra civile.

James McBride.
Nato nel 1957 da padre afroamericano e madre ebrea esule dalla Polonia, dopo una formazione da giornalista che lo vedrà approdare sulle pagine di celebri testate come «The New York Times», «The Washington Post» e «Rolling Stone», James McBride esprimerà il suo poliedrico talento sia come musicista jazz che come sceneggiatore per Spike Lee.

Nel 1995 raggiunse il successo letterario con Il colore dell’acqua, vigoroso libro d’esordio autobiografico nel quale rievocava le proprie origini composite attraverso il toccante ritratto della figura materna.

La decisiva consacrazione arriverà quasi vent’anni dopo con The Good Lord Bird, vincitore del National Book Award nel 2013. Deacon King Kong, il suo nuovo bestseller, verrà pubblicato prossimamente da Fazi Editore.

Subscribe to blog newsletter
You will receive a notification to the publication of a new article

Sostieni il blog! ⬇️⬇️⬇️

Buona lettura!

Leave a comment…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.