Parole d’amore di Simona Bosco

Nuovo appuntamento della rubrica Once upon a time a book… #4 e oggi vi parlo del Leoncino di Simona Bosco, una raccolta di poesie intitolata Parole d’amore.
Ringrazio l’autrice che mi ha gentilmente regalato la copia cartacea, con dedica personalizzata. E se volete scoprire perché l’ho inserito nella rubrica non vi resta che continuare la lettura dell’articolo!


Parole d’amore” è una raccolta di messaggi e frasi d’amore in cui ogni parola esprime delicatezza, sentimento, trasporto passionale.
Attraverso una scrittura semplice ma allo stesso tempo evocativa e ricca di significato, il concetto di amore prende vita e, proprio attraverso la scrittura diviene immortale.

Mi sto rendendo conto che la rubrica Once upon a time a book… parla di libri dedicati all’amore. E non mi dispiace.
Sono tanti gli autori e le autrici che trattano l’argomento, e non si deve smettere di parlare di questo sentimento, e mi piace scoprire nuovi modi di raccontarlo, nuove interpretazioni dei sentimenti e delle emozioni, di esprimersi e lasciare un messaggio profondo ma semplice allo stesso tempo.

Dopo due thriller L’ombra del girasole & L’eco del passato, l’autrice Simona Bosco cambia genere e si dedica alla poesia, un genere completamente diverso, ma in cui è possibile notare lo stile caratteristico di Simona se si ha già avuto il piacere di leggere un suo scritto.

Come avevo già notato, nel romanzo L’eco del passato, l’autrice racconta le emozioni attraverso la sua protagonista e anche in Parole d’amore affida questo delicato compito a Vento, che con frasi semplici e dirette, ci spiega la sua devozione nei confronti di Nuvola, immortala i suoi pensieri, e cerca di spiegare con le parole l’intensità del legame che li lega.

Amore, speranza, desiderio ma anche paura di non essere ricambiato, svelano l’anima innamorata che desidera raccontarsi, mettersi a nudo per dimostrare la sincerità del suo animo e rendersi conto che anche tutte le parole del mondo non contano, per due animi innamorati basta stare insieme e vivere la vita uno acconto all’altra.

Un libro piccolo ma intenso, che evidenzia la grande sensibilità dell’autrice, e anche la sua capacità di destreggiarsi tra diversi generi letterari, e anche la capacità di farli propri e reinterpretarli.

Che cosa mi resta da dire? Ringrazio ancora Simona per il regalo che mi ha voluto fare con il suo libro, che si è dimostrato una piacevolissima sorpresa.
Se volete avvicinarvi alla poesia ma avete paura di non comprenderla, Parole d’amore può essere un buon inizio.

Hai un libro da consigliare per la rubrica? Scrivi al blog all’indirizzo isussurridellemuse@gmail.com

Aiuta il blog con un piccolo contributo per sostenersi!

Ti aspetto alla prossima tappa della rubrica!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.