LOADING

Type to search

Nel silenzio della notte di Raymond Benson

Share

E naturalmente Leone Editore non poteva non proporci un thriller. Amante del genere, il blog avrĂ  l’occasione di partecipare all’evento dedicato a Nel silenzio della notte di Raymond Benson il 28 Marzo… quindi manca poco. Nell’attesa ecco a voi i dettagli.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

Scheda Tecnica del Libro đź“‘ đź“‘ đź“‘

  • Titolo: Nel silenzio della notte
  • Autore: Raymond Benson
  • Editore: Leone Editore
  • Collana: MistĂ©ria
  • Pagine: 378
  • Data di Pubblicazione: 21 Marzo 2019
  • Prezzo: 14,90€
  • DisponibilitĂ : Leone Editore & Amazon

Trama del Libro đź“š đź“š đź“š

Chicago, all’agente speciale Annie Marino è affidato il caso di una giovane donna morta all’interno del bagagliaio di un’auto. La vittima ha un tatuaggio con l’impronta dellazampa di un orso, lo stesso trovato sui corpi di molte ragazze russe morte di recente.
Il mistero di quel simbolo si infittisce sempre piĂą quando una ragazza, anche lei col medesimo tatuaggio, riesce a scappare dai sui rapitori e a incontrare Annie.
Le rivela dettagli importanti prima di suicidarsi non riuscendo a superare il trauma subito.
Grazie a queste scoperte l’indagine entra nel vivo, portando l’agente speciale a stretto contatto con l’ambientedegli strip club di Chicago e delle persone che li popolano. Lì si immergerà in un terribile mondo di perdizione, dietro cui si cela un traffico di esseri umani e una pericolosa rete di criminali russi.
Chi è il grande burattinaio che tira i fili? Quali segreti custodisce l’impronta dell’orso?

DALL’AUTORE DEL BESTSELLERI SEGRETI DI CHICORY LANE , UN THRILLER CHE TI LASCERÀ SENZA RESPIRO
Gli spari esplosero dall’interno della stanza, colpendo la soglia vuota. Appena il tiratore si rese conto che non c’era nessuno, icolpi cessarono. Annie si buttò a terra a destra, entrambe le mani sulla pistola, e sparò sei volte a caso nella stanza. Solo quando tolse il dito dal grilletto si accorse che la sagoma che era in piedi ora giaceva sul tappeto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.