Morte apparente di Barbara Abel

Dopo il successo de La bambina nel bosco & Alice, torna Barbara Abel con un nuovo emozionante e sconvolgente thriller: Morte apparente.
Una ragazza in coma è vittima di stupro. Tra inganni e tradimenti, la famiglia indaga sul colpevole. Nessuno escluso.
Dall’1 Ottobre 2020 in libreria e online per Leone Editore.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

Titolo: Morte apparente
Autrice: Barbara Abel
Editore: Leone Editore
Collana: Mistéria
Data di Pubblicazione: 1 Ottobre 2020
Genere: Thriller
Pagine: 432
Prezzo: 14,90€

Jeanne è in coma da quattro anni a causa di un brutto incidente.

I familiari temono che i medici stiano per arrendersi e staccare le macchine che la tengono in vita.
Tuttavia, una scoperta raccapricciante cambia le carte in tavola: Jeanne è stata stuprata durante la degenza, e ora è incinta.

La famiglia Mercier deve decidere se mettere a repentaglio la vita della figlia facendole portare a termine la gravidanza, o farle abortire il frutto di quell’atto osceno, andando tuttavia contro i precetti religiosi cui sono tanto devoti.

I suoi genitori e suo marito hanno dieci giorni per decidere cosa fare, ma prendere questa decisione riporta a galla problemi passati, sospetti, e conflitti familiari.

Vengono a galla tradimenti e bugie, che porteranno uno dei protagonisti a compiere gesti estremi, e le vite di tutti saranno irrimediabilmente sconvolte.

Guarda il video unboxing e iscriviti al canale Youtube del Blog.

Buona lettura!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.