L’ultima nave per Tangeri di Kevin Barry

L’ultima nave per Tangeri di Kevin Barry è un romanzo ossessionato dal mistero dell’amore, intriso di una bellezza malinconica e di un umorismo raro che conferma Kevin come uno dei più talentuosi e premiati autori irlandesi contemporanei.

Materiale fornito dalla Ce ai fini promozionali

Titolo: L’ultima nave per Tangeri
Autore: Kevin Berry
Traduttore: Giacomo Cuva
Editore: Fazi Editore
Collana: Le Strade
Data di Pubblicazione: 1 Ottobre 2020
Genere: Humrous Fiction
Prezzi:
e – Book 12,99€ / Cartaceo 18,50€

Nel porto spagnolo di Algeciras, Maurice e Charlie, due irlandesi sulla cinquantina, tengono d’occhio le navi per Tangeri.

Stanno cercando Dilly, la figlia di uno dei due. Maurice e Charlie si conoscono fin dall’adolescenza: sono due ex trafficanti, hanno iniziato a spacciare da giovani, sono cresciuti, hanno fatto i soldi, hanno pestato i piedi ai rivali, si sono dovuti nascondere per non essere ammazzati, hanno attirato la sfortuna, sono andati in esilio innumerevoli volte, hanno bevuto come spugne, si sono strafatti di eroina, hanno amato e tradito la stessa donna, Cynthia, per la quale si sono accoltellati.

Ormai tagliati fuori dai giri criminali, Maurice e Charlie, due presenze minacciose soltanto in apparenza, si rivelano per ciò che sono diventati: due ex criminali al verde, due balordi noti come macchiette all’interno del porto, che inseguono un fantasma che forse non è mai esistito se non nella loro immaginazione.

Kevin Barry.
Ha esordito nel 2007 con la raccolta di racconti There are Little Kingdoms. Successivamente ha pubblicato un’altra raccolta di short storiesDark Lies the Island, e due romanzi: City of Bohane, vincitore nel 2013 dell’International impac Dublin Literary Award, e Beatlebone, vincitore nel 2015 del Goldsmiths Prize.

Buona lettura!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.