L’ultima donna di Jacqueline Druga

Un virus mortale. Il genere umano è in pericolo. Lei è l’unica sopravvissuta. Ecco le premesse del thriller L’ultima donna di Jacqueline Druga per Leone Editore. La prima news di oggi.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

Titolo: L’ultima donna
Autrice: Jacqueline Druga
Editore: Leone Editore
Collana: Mistéria
Data di Pubblicazione: 20 Febbraio 2020
Genere: Thriller
Pagine: 270
Prezzo: 14,90
Disponibilità: Leone Editore & Amazon

Jetpack

Faye si sveglia su una pila di corpi in decomposizione senza avere memoria di come ci sia finita.
Con molta difficoltà riesce a liberarsi, a raccogliere informazioni e a uscire dallo stadio, la prigione in cui si trovava.
Scopre di essere sopravvissuta a un’epidemia di Ards, una misteriosa quanto terribile malattia che ha sterminato in pochissimo tempo la maggioranza della popolazione mondiale.

Nel suo viaggio di ritorno verso casa, in uno scenario segnato dalla morte e dall’abbandono, incontrerà Dodge, un uomo dalle grandi qualità.
Con il suo aiuto riuscirà a ricordare il suo tragico passato e a ritrovare la speranza nel futuro.

Non potevo muovermi o respirare. Potevo solo guardarmi attorno.
Ero in uno stadio di football. Da qualche parte vicino alla end zone.
Il punto da cui si effettua il calcio piazzato era alla mia sinistra, ma la parte centrale era sepolta come tutto il resto.
Sepolta sotto un’enorme montagna.
Una montagna alta fino a dove riuscivo a portare lo sguardo, composta solamente da cadaveri.

Jacqueline Druga è originaria di Pittsburgh, in Pennsylvania. Scrittrice e regista prolifica, le sue opere – acclamate dalla critica e dal pubblico – esplorano generi e tematiche di ogni tipo, anche se predilige le ambientazioni post apocalittiche e il thriller. Madre di quattro figli e nonna, Jacqueline è anche musicista. Con L’ultima donna è al suo esordio in Italia.

Buona lettura!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.