LOADING

Type to search

L’ossessione della felicità di Evelyn Miller

L’ossessione della felicità di Evelyn Miller è un romanzo rosa psicologico… quindi molto intenso e sicuramente con tante domande a cui dare risposta. Pronti a leggerlo?

L'ossessione della felicità (Romanzo rosa psicologico) di [Miller, Evelyn]
Materiale fornito dall’Autrice ai fini promozionali

Scheda Tecnica del Libro 📑📑📑

  • Titolo: L’ossessione della felicità
  • Autrice: Evelyn Miller
  • Editore: Self Publishing
  • Data di Pubblicazione: 7 Agosto 2018
  • Genere: Rosa
  • Pagine: 225
  • Prezzo:
    • e – Book 0,99€
  • Disponibilità: Amazon

Trama del Libro 📚📚📚

“Ciascuna delle due parti desiderava ricongiungersi all’altra. Non più due, ma un’anima sola. La ragione è questa, che la nostra natura originaria è come l’ho descritta. Noi formiamo un tutto: il desiderio di questo tutto e la sua ricerca ha il nome di amore. Se questo stato è il più perfetto, allora per forza nella situazione in cui ci troviamo oggi la cosa migliore è tentare di avvicinarci il più possibile alla perfezione: incontrare l’anima a noi più affine, e innamorarcene.” (Simposio, Platone) «Perché? Perché continui a ferirmi? Ricordo benissimo quel tuo sguardo… e non posso sopportarne il peso, mi fa troppo male, non lo capisci? Non posso sopportare che tu cerchi in me qualcosa che non esiste più, che rimanga deluso dal fatto che sono così… tu ami una parte di me – una versione di me? – scomparsa. Ma io sono qua. Io esisto in questo tempo e sono diversa da com’ero prima. Puoi accettarlo? Dimmelo! Puoi amare questa nuova versione di me? No, non puoi, lo so… come potresti accontentarti del riflesso della felicità?»

Biografia Autrice.

Evelyn Miller vive attualmente a Milano. Ha frequentato corsi di illustrazione e moda, tra cui fashion editing e scrittura per giornalismo e laboratori di scrittura creativa. Ha iniziato a leggere libri e a scrivere storie fin dalla tenera età affinando le sue capacità e la sua cultura letteraria. Ha accompagnato queste passioni a tutto ciò che è creativo. «A voi che silenziosi vi confondete fra la folla, a voi che celate ciò che siete nonostante conosciate la vostra diversità, a voi che siete così lontani, così soli, così impauriti, a voi io mando questo messaggio: portate i vostri sogni laddove gli individui si spengono. Noi sognatori ci ritroveremo.»

«Agli occhi degli altri noi non siamo perfetti e non dovremmo stare insieme. Non siamo abbastanza simili o non siamo abbastanza diversi. Litighiamo troppo spesso o non ci parliamo affatto. Tu sei organizzata e io un casinista, tu sei troppo razionale, io troppo irrazionale, tu sei più bella di me, o per alcuni lo sono io. Il punto è… chi se ne frega. Noi siamo giusti l’uno per l’altro, […] e tu lo sai. Non possiamo amarci? Io cercherò la felicità fino alla morte e se non la troverò… avrò un’altra vita o cento per amarti. Perché tu lo sai, noi ci inseguiremo sempre.»

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.