Lo Pseudonimo di Juls Way

Words Edizioni è lieta di annunciare la pubblicazione de Lo Pseudonimo di Juls Way, un romance ad ambientazione storica in uscita in versione digitale il prossimo 19 aprile.


Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

Titolo: Lo Pseudonimo
Autrice: Juls Way
Editore: Words Edizioni
Data di Pubblicazione: 19 Aprile 2021
Genere: Historical Romance
Prezzi:
eBook 2,99€ / Cartaceo 15,90€ / Kindle Unlimited

Londra, 1907.
All’uscita del terzo libro di Mr Carl Montgomery, la città di Londra è in preda a una frenetica caccia all’autore, di cui nessuno conosce l’identità.

Non è esente dal dibattito, suo malgrado, Mr Ezra Talbot, importante editorialista della rivista The Point, al quale viene proposto di scrivere un articolo che smascheri lo scrittore.

Tra visite al museo, aste di quadri impressionisti, interviste, letture ad alta voce e rocamboleschi scambi di identità, Talbot si troverà invischiato in una intricata indagine, ricca di colpi di scena, in compagnia della sua bizzarra assistente, miss Frances Evans.

Ma cosa succederà quando verrà rivelata la vera identità del misterioso Mr Carl Montgomery?

Prima di scrivere era sempre in preda a una strana frenesia. Il furor s’impadroniva della sua mente, del suo cuore, delle sue mani. I pensieri vagavano lontano ed erano più veloci della penna. Le immagini si susseguivano, rincorrendosi, presentandosi e inchinandosi sul palcoscenico dal rosso sipario, ma sfuggivano ancora prima di essere guardate, riconosciute, analizzate. Fermale, le tue idee. Osservale e scrivi ciò che vedi, ciò che senti. Sei o non sei Mr Montgomery? Certo che lo era. Ma a volte anche per Montgomery era difficile essere Montgomery. A volte, voleva solo leggere un libro che non avesse scritto, semplicemente leggere, così che la sua mente si sarebbe fermata. Le idee avrebbero smesso di tormentare il suo cervello, ormai stremato dall’incontentabile, insaziabile fantasia.

Juls Way.
Classe 1994, vive a Bologna, dove frequenta la Scuola di Archivistica. Urbinate di nascita e di adozione, si è laureata in lettere moderne e in storia dell’arte. Cresciuta a libri, Guccini e Platone, è un’inguaribile romantica; ama il cinema, le serie tv – soprattutto i period drama – il sarcasmo e andare in giro per mostre e musei. Il suo sogno è di vivere a Parigi, in una mansarda arredata in stile anni Venti, con vista sul Quartiere Latino. Inventa storie da quando ne ha memoria. La seconda moglie (Words Edizioni) è il suo primo romanzo e ha riscosso notevole successo di pubblico e critica. Lo Pseudonimo è il suo secondo romanzo.

Sostieni il blog! ⬇️⬇️⬇️

Buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.