LOADING

Type to search

Grazie a Leone Editore ho avuto la possibilità di leggere per la prima volta l’autore Jonathan Moore… e che dire? Mi ha colpito molto il suo stile di scrittura e il suo libro Legami di sangue che consiglio a tutti gli amanti del Thriller. Per saperne di più non vi resta che leggere la mia recensione. Alla prossima!

Prodotto fornito dalla CE ai fini promozionali

Scheda Tecnica del Libro 📑 📑 📑

  • Titolo: Legami di sangue
  • Autore: Jonathan Moore
  • Traduttore: G. Fattoretto
  • Editore: Leone Editore
  • Collana: Mistéria
  • Genere: Thriller
  • Data di Pubblicazione: 21 Febbraio 2019
  • Pagine: 416
  • Prezzo: 14,90 €
  • Disponibilità: Leone Editore & Amazon
  • iTunes in Inglese

Trama del Libro 📚 📚 📚

L’investigatore privato Lee Crowe non vede l’ora diprendersi una bella vacanza in Messico. 
Ha passato le ultime cinque settimane della sua vita in uno squallido hotel della periferia di San Francisco, a condividere il bagno con una prostituta e un tossico, solo perché la sua stanza si trovava esattamente sopra quella di DeCanza, unpentito messo sotto torchio dall’Fbi su cui era incaricato diindagare. 
Il suo compito è riuscito e Crowe ha scoperto un modo di far ritrattare la testimonianza a DeCanza, maproprio la mattina dell’udienza decisiva per il processo, Lee esce dall’albergo e trova il corpo di una giovane donnaschiantatosi sul tettuccio di una RollsRoyce. 
Non riesce a trattenersi dallo scattare qualche foto da vendere ai giornali, si tratta di soldi facili in fondo, e attira cosìl’attenzione di Olivia Gravesend, la ricchissima madredella vittima, che lo assume per indagare sulla morte della figlia Claire. Lee scopre presto che la chiave del caso sembrano essere le misteriose origini della ragazza, ma quando un sicario tenta di piantargli un coltello nel petto capisce che presto rimpiangerà di non essere scappato in Messico…

Recensione del Blog 🖋 📝 💻

Un investigatore privato viene ingaggiato per risolvere un caso. 
Una donna facoltosa è la sua cliente che non crede nel suicidio della figlia e vuole delle risposte.
Un caso semplice in apparenza.
Il compito di Lee Crowe? Riuscire ad avere accesso alle informazioni della polizia, ai risultati dell’autopsia, agli appunti del detective che si sta occupando del caso: qualche telefona alla persona giusta e una mancia all’informatore di turno e il gioco è fatto.
Peccato che per Lee questo caso si dimostri immediatamente un po’ più complicato del solito. Troppe le persone facoltose e in grado di zittire chi parla a sproposito, troppe le informazioni volutamente celate e gli interessi economici i ballo in questa storia e quindi tradotto in parole semplici tanti guai. Guai che l’investigatore privato non aveva previsto quando aveva accettato l’incarico.

Gli elementi per un thriller accattivante e mozzafiato ci sono tutti.
Lee Crowe non è uno sprovveduto, conosce gli ingranaggi del sistema, lo stesso sistema di cui faceva parte e che l’ha bannato dalla sua cerchia, ma che continua a cercarlo e a chiedere il suo aiuto attraverso canali segreti, è in gamba, furbo, intelligente e con un paio B pronto ad essere messo in pratica nell’eventuale ipotesi che il piano principale dovesse fallire. Insomma un uomo pronto a tutto e con la grande arguzia di non farsi trovare impreparato da chi vuole fargli le scarpe.

Attraverso la narrazione del POV di Lee  accurata e mai esagerata, ben calibrata sia nella scelta dei dettagli da raccontare, sia nel suo modo di interagire con la scena dell’indagine e con i personaggi coinvolti nell’intreccio, il lettore riesce a immedesimarsi – guidato dalle parole del narratore – in questo giallo che pagina dopo pagina si infittisce di particolari, di misteri assurdi e inspiegabili, si tinge di cattiveria e perfidia, di ingordigia e voglia di potere che non guarda in faccia niente e nessuno, né la debolezza di un bambino, né l’amicizia, né la moralità.

Il lettore indaga insieme a Lee Crowe, osserva i dettagli, vive le sue emozioni, ascolta le testimonianze e si prende qualche pugno allo stomaco insieme al protagonista. È sapientemente guidato dall’autore a percorrere la strada che lo porterà alla risoluzione del caso, ponendosi le domande giuste e trovando le risposte necessarie per fare i collegamenti.
Si resta spiazzati dalla crudeltà dei cattivi, per i quali la vita umana non vale se non la propria, che non si fermano nemmeno di fronte alle sofferenze di un bambino indifeso pur di raggiungere il proprio obiettivo e restare nell’ombra. Ma la verità sarà svelata e l’orrore potrà essere sostituito dall’amore, in quanto a volte i legami di sangue possono creami legami ancora più profondi e duraturi.

Un thriller attuale, ben curato e strutturato in ogni dettaglio sia nelle parti descrittive che nei dialoghi; i colpi di scena non sono introdotti per catturare l’attenzione del lettore, in quanto è già catturato dalla scrittura fluida e coerente, ma per creare maggiore empatia tra il lettore e il protagonista della storia, quasi a volervi fondere insieme.
Si vivono insieme a Lee giornate mozzafiato e si scoprono verità assurde che solo una mente criminale può pensare.
Speriamo di continuare a leggere ancora le avventure di questo investigatore ed eroe urbano.

5 SUSSURRI DELLE MUSE

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.