LOADING

Type to search

L’angelo con la pistola di Rita Mariconda

Share

Si torna a parlare di Self e oggi ne approfitto per segnalarvi il libro di Rita Mariconda, una commedia romantica da poco pubblicata. Chi ha curato la correzione della bozza lo definisce:

Commedia perché punta molto sull’ironia, i personaggi stessi fanno battute su di loro e fra di loro. L’idea è quella di strappare un sorriso al lettore mentre viene trasportato tra le pagine di un’avventura che esula un po’ dai classici canoni della letteratura rosa.

Materiale fornito dall’Autrice ai fini promozionali

Scheda Tecnica del Libro 📑 📑 📑

  • Titolo: L’Angelo con la pistola
  • Autrice: Rita Mariconda
  • Editore: Self Publishing
  • Data di Pubblicazione: 18 Dicembre 2018
  • Pagine: 275
  • Prezzo:
    • e – Book 3,99 €
    • Cartaceo 8,00 €
    • Kindle Unlimited Gratis
  • Disponibilità: Amazon

Trama del Libro 📚 📚 📚

“A chi non è mai capitato un momento sliding doors? Quando il destino ci si mette… Ed è proprio a causa delle porte scorrevoli di un treno che il destino si presenta nei panni dell’affascinante ficcanaso Sean. Angelica e Sean si incontrano-scontrano per caso. Lei è una ragazza brillante, dalla genuina innocenza, che vive in una realtà tutta sua, fatta di sogni e di carta stampata. La scoperta di un segreto custodito per anni capovolge completamente tutto il suo mondo.

Lui, capitano della SAS, si trova coinvolto per pura curiosità in una storia intrigante. Conoscete il detto “quando si chiude una porta si apre un portone”? Beh… per Angelica si spalancheranno addirittura i cancelli di un sontuoso palazzo nel cuore della verde Scozia, dove l’affascinante capitano e il suo braccio destro tenteranno di proteggerla, soprattutto da se stessa. 

Quella che state per leggere è una favola moderna, condita con polvere di stelle di Natale, tanta ironia e soprattutto il lieto fine perché a Natale tutto è possibile … basta crederci.”

Bottoni, capelli e caffé.
Lo sconosciuto sorridente riprese a parlare. «Ho deciso che il caffè toccava a me offrirlo, dopotutto mi sono preso una ciocca dei suoi capelli; prego: zucchero?» Chiese con garbo indicandole la tazzina. «Sì, grazie». Intanto, mentre beveva il caffè, la mente di Angelica era già in agitazione. Il ragazzo in blazer blu notte la studiò con attenzione e con un sorriso affascinante le chiese: «Allora vogliamo fare conoscenza? Anche se di me non potrò dirle molto», disse con un’aria un po’ saccente e senza mai smettere di sorriderle. «Oh non serve che mi dica niente di lei, so già quanto basta».

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.