La libertà possibile di Margaret Wilkerson Sexton

Un romanzo commovente, ingegnosamente costruito su un andirivieni costante tra le diverse storie dei protagonisti e i salti temporali. Margaret Wilkerson Sexton ritrae l’intreccio dei personaggi e degli eventi in modo penetrante e ricco di sfumature, mostrando come le avversità a cui ci sottopone la vita vengano amplificate dalle ingiustizie e dalle disparità razziali di ciascuna epoca».
«The Washington Post»

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali
SCHEDA TECNICA DEL LIBRO:
  • Titolo: La libertà possibile
  • Autrice: Margaret Wilkerson Sexton
  • Traduttrice: Arianna Pelagalli
  • Editore: Fazi Editore
  • Collana: Le strade
  • Genere: Narrativa
  • Data di Pubblicazione: 10 Ottobre 2019
  • Pagine: 310
  • Prezzo:
    • e – Book 12,99€
    • Cartaceo 17,00€
  • Disponibilità: Fazi Editore / Librerie e Altri Store / Amazon & iTunes
getfluence.com
TRAMA DEL LIBRO: 📚📚📚

1944. New Orleans.

Evelyn proviene da una delle più rispettate famiglie della città e quando si innamora di Renard, un ragazzo qualsiasi, senza soldi e dal futuro incerto, in casa scoppiano le tensioni.
Le riserve della famiglia di lei e la decisione di lui di partire per la guerra come volontario metteranno alla prova la relazione tra i due.

Negli anni Ottanta, la figlia di Evelyn, Jackie, è una madre single: il marito Terry è andato via di casa nel tentativo di combattere la sua tossicodipendenza, lasciando soli lei e il figlio T.C. L’inaspettato ritorno dell’uomo sconvolge la ritrovata normalità di Jackie, la quale è lacerata dall’idea di dargli un’altra opportunità.

Nel 2010, in una New Orleans che porta ancora i segni dell’uragano Katrina, il venticinquenne T.C. è appena uscito di prigione quando il suo amico Tiger gli propone un “grande affare”. L’arrivo di un figlio sconvolgerà i piani del ragazzo, ma non il giro di eventi che ormai si è innescato.

Tre generazioni, tre destini e tre epoche a confronto: La libertà possibile racconta la faticosa conquista della libertà da parte dei membri di una famiglia di colore, oltre i pregiudizi sociali e le aspettative dei familiari, fra sogni infranti e porte che invece si aprono.
Con una scrittura incisiva e ricca di sfumature, che le è valsa la nomina al National Book Award 2017, Margaret Wilkerson Sexton costruisce un romanzo d’esordio in cui la brillante analisi sociale e la raffinata descrizione dei sentimenti umani sfiorano l’esattezza fotografica.

SeedingUp | Digital Content Marketing
BIOGRAFIA AUTRICE:

Margaret Wilkerson Sexton.

Nata e cresciuta a New Orleans, ha studiato Scrittura creativa al Dartmouth College e Legge all’Università della California, Berkeley.
Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati su «The New York Times Book Review».
Il suo romanzo d’esordio, La libertà possibile, molto apprezzato dalla critica, è stato finalista al National Book Award 2017 ed è stato incluso nella lista dei migliori libri dell’anno da tutte le testate più autorevoli.

BUONA LETTURA!

E non perdetevi tra un paio di settimane il Review Tour organizzato dal blog per il libro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close