La leggenda di Eracle – Fuga verso Delfi di Gilbert Gallo

Un autore di giochi di ruolo, che crea mondi fantastici per fumetti e videogiochi, può reinventare uno dei personaggi più famosi della mitologia? Scopriamolo insieme nella recensione del blog de La leggenda di Eracle – Fuga verso Delfi di Gilbert Gallo.

Copia digitale fornita dall’Autore ai fini promozionali

Titolo: La leggenda di Eracle – Fuga verso Delfi
Autore: Gilbert Gallo
Editore: Delos Digital
Collana: Heroic Fantasy Italia
Data di Pubblicazione: 26 Novembre 2019
Pagine: 60
Prezzo: 2,99€
Disponibilità: Amazon

Jetpack

Vi era un tempo in cui Eracle non era ancora famoso. In quel tempo, l’uomo che sarebbe diventato il più forte e temuto eroe di Hellas si chiamava Alceo e conduceva una vita tranquilla a Tebe con i suoi familiari.
Le vicende narrate nel libro partono con un terribile raptus di follia durante il quale Alceo uccide sua moglie e i suoi figli. Grazie al suo amico Anticiro riesce a rinsavire, solo per rendersi conto che le implacabili Erinni, le inesorabili punitrici divine, sono già sulle sue tracce per infliggergli una morte atroce ed eterni supplizi nel Tartaro. Alceo è sicuro che ci sia un complotto divino contro di lui: qualcuno dei Numi doveva avergli fatto compiere un crimine così orrendo solo per potersi liberare di lui senza
sporcarsi le mani. Spinto dalla vendetta e dal desiderio di saperne di più,
Alceo non ha che una scelta: arrivare al santuario di Delfi prima che lo raggiungano le Erinni. Solo lì, interrogando l’Oracolo, potrà scoprire chi lo abbia messo in quella terribile situazione per poi poter vendicare i suoi cari.
Ha così inizio la disperata lotta di Alceo contro il tempo e contro un Destino avverso che sembra inesorabile. Riuscirà Alceo ad arrivare in tempo a Delfi? Chi sarà il dio misterioso che trama contro di lui? Intrighi divini, onore e vendetta fanno da cornice a questo libro in cui l’eroe sarà messo a dura prova da nemici implacabili, da mostri terribili ma soprattutto dal Fato ineluttabile.

Scrivere una nuova storia per Eracle sembra quasi impossibile. Il potente eroe semidio figlio di Alcmena e Zeus la conosciamo tutti grazie a tanti autori che si sono cimentati nella narrazione delle sue eroiche avventure.
L’autore Gilbert Gallo ha però deciso di scrivere una sua versione, raccontando quel momento in cui Eracle non era ancora consapevole della sua paternità, e un fato implacabile e inspiegabile lo voleva morto.

Per il protagonista, fedele alle tradizioni del suo periodo storico, l’unico modo per scoprire la verità che si cela dietro nefande azioni è quello di interrogare l’Oracolo di Delfi e così inizia la sua avventura.

Ammetto che è stato piacevole leggere questo breve racconto su Eracle, come tanti, anche io da bambina rimasi affascinata all’ascoltare la narrazione delle sue imprese, un pò meno quando dovetti studiarle a scuola – ma è un altro discorso – e credo che possa essere molto apprezzato dalla nuova generazione di lettori, affascinata dalle avventure e da un linguaggio più semplice e diretto, più vicino al proprio.

Trattandosi di un racconto brevissimo non mi dilungherò molto in parole. Vorrei solo consigliare all’autore di porre più attenzioni ai nomi, alle figure citate e anche ai riti, e di dare una breve spiegazione in quanto il libro non avrà sempre un lettore che conosce la mitologia e ritrovandosi davanti ad argomenti a lui sconosciuti e di cui non trova una brevissima descrizione che lo possa aiutare a fare i dovuti collegamento, potrebbe perdere l’interesse e chiudere il libro.
Per il resto? Volete vedere Eracle in veste più moderna ma con il fascino del mito, allora vi consiglio di leggere le sue avventure in La leggenda di Eracle – Fuga verso Delfi di Gilbert Gallo.

Gilbert Gallo è uno scrittore con una grande passione per lo storytelling ed il worldbuilding. Si dedica da svariati anni alla scrittura di manuali, settings e avventure per giochi di ruolo. Al momento collabora con numerosi editori Italiani ed Esteri come freelance e sia nell’ambito dei giochi di ruolo che in quello dei giochi da tavolo e della speculative fiction.
Nell’ambito dei giochi di ruolo è autore di più di 20 titoli pubblicati in varie lingue (Italiano, Inglese, Polacco).
Le sue produzioni spaziano anche nell’ambito dei racconti, dei romanzi, dei fumetti e dei videogames.

Alla prossima!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.