La finta fidanzata – Per Dirsi Ti Amo di Luisa Distefano

“E se fossi la tua Finta Fidanzata?
Dimostrale che il suo doppio gioco è stato scoperto,
che le sue bugie non ti ingannano più,
che hai trovato la tua felicità
con un’altra… con me…”

L’estratto della poesia La finta fidanzata da Per Dirsi Ti Amo… di cosa parla questa raccolta di poesie? Dell’Amore e racconta in versi una storia d’amore impossibile, ma reale; una storia da sogno ma vera; una storia sincera e pura.

Le storie d’amore sono sempre belle ed emozionanti. Fanno sognare e sperare nel trionfo dell’amore vero, quello con la A maiuscola, ma non sempre è facile incontrarsi, conoscersi, innamorarsi e avere il lieto fine. Soprattutto se i due innamorati hanno vissuto brutte esperienze e sono stati feriti profondamente.
Le poesie che leggerete raccontano una storia d’amore. I due innamorati, sebbene abbiano sofferto non hanno mai smesso di credere nell’amore, né di cercarlo e lui arriva…
Una storia d’amore raccontata attraverso le poesie che si scambiano i due innamorati, in cui è possibile leggere le loro emozioni, le loro insicurezza e la forza del loro amore. Dal primo incontro, passando per qualche peripezia fino al lieto fine di una storia d’amore appassionata.

LA FINTA FIDANZATA.
È arrivato il giorno che attendevi.
Lo sento dalla tua voce,
me lo confessi con determinazione.
Vuoi aggiungere al fiume quella goccia d’acqua
che lo farà straripare,
rompere gli argini,
allagare i terreni circostanti
per poi ritirarsi mansueto,
dopo aver restituito purezza alle sue acque
inquinate da inganni e tradimenti.

Lo sento,
hai bisogno di me.
Stai soffrendo,
sei stato tradito ancora
e vuoi dire basta a questa situazione.

Ti chiamo, non resisto.
Ho bisogno di te,
voglio starti vicina
come un’amica speciale,
che sa tutto di te senza mai averti visto.
Soffro e piango con te,
ma non posso mostrarti la mia debolezza,
hai bisogno della mia forza,
del mio coraggio e del mio conforto.

E quindi la mia proposta…
E se fossi la tua Finta Fidanzata?
Dimostrale che il suo doppio gioco è stato scoperto,
che le sue bugie non ti ingannano più,
che hai trovato la tua felicità
con un’altra… con me…

È solo finzione. Un paio di chiamate ben studiate.
E allora perché sento la mancanza di quell’appellativo?
Perché la mia fidanzata si espande dolce e soave dalle tue
labbra?
Perché vorrei che non fosse solo per finta?

Torno in me,
adesso hai bisogno della mia lucidità.
So come consolarti,
aiutarti a superare questa lunga giornata
e quelle future.
Appena mi cercherai, sarò qui.
E anche quando non lo farai, sarò al tuo fianco
pronta ad afferrarti la mano
e a sostenerti ogni volta che vacillerai.

Forse poi tanto finta fidanzata non sono…
Sono più vera di quanto possiamo immaginare,
ma ancora di questo non abbiamo consapevolezza.

17 Marzo. Jules.

Leggi il libro e lascia una recensione su Amazon. L’Autrice sarà contenta di ricevere il tuo parere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.