La casa nel bosco di Salvatore Fiorellino

BookRoad Editore è lieta di annunciare l’uscita del nuovo romanzo La casa nel bosco di Salvatore Fiorellino.
Una casa sperduta in mezzo ai boschi.
Un uomo solitario sulle tracce del proprio passato.
Due donne scomparse.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali
Get it on Apple Books

Titolo: La casa nel bosco
Autore: Salvatore Fiorellino
Editore: BookRoad Editore
Data di Pubblicazione: 6 Agosto 2020
Genere: Thriller
Pagine: 232
Prezzi:
e – Book 6,99€ / Cartaceo 13,90€
Disponibilità:
BookRoad Editore / iTunes & Amazon

Alzo la testa e fisso di nuovo il volto di Giovanni: è miracolosamente illeso. Ritorno alle mani: sto perdendo la ragione.
Un paio di passi indietro, avvicino le spalle alla finestra mentre non smetto di guardare le nocche insanguinate.
All’improvviso emetto un grido spaventoso.
Un suono inarticolato edisumano… poi il silenzio.
Cado a terra svenuto.

Alessandro Bracchi è un trentaduenne torinese che vive in una casa tra gli sperduti boschi del bergamasco con il suo cane Ottone; lavorando come boscaiolo, è riuscito a costruirsi una nuova vita, fatta di silenzio e di solitudine, in cui l’unica presenza del passato è la sveglia del defunto
nonno Sandrin.

La sua esistenza procede in modo abitudinario, finché, un presagio oscuro e la visita inaspettata di Giovanni, ex vicino di casa, non porteranno alla luce ricordi latenti. L’uomo infatti è giunto per comunicargli la grave situazione di salute del padre e consegnargli una lettera e una scatola misteriosa.

Nel protagonista si risvegliano i traumi vissuti durante l’infanzia, riaffiorano le violenze subite e i ricordi amari riguardo la madre Anna.
La visita di Giovanni disseppellisce l’aggressività repressa di Alessandro che indirizza la collera verso Pietro, suo ex maestro, per aver informato la sua famiglia di dove vivesse.
Così, il giovane boscaiolo decide di far visita all’uomo per ottenere una spiegazione, ma il colloquio finisce con un brutale scontro tra i due.

Nei mesi seguenti Alessandro ritorna alla vita di sempre, fino a quando la madre e Angela, la donna di cui era innamorato tempo prima, non si recano nella sua cascina per trascorrere il Natale insieme.

Il mattino dopo le due donne sono scomparse. Questo evento risveglia nuovamente l’irruenza di Alessandro, dando inizio a un viaggio che lo porterà a fare i conti con i fantasmi del passato e a scoprire verità che fino a quel momento aveva dimenticato.

Salvatore Fiorellino, scrittore e docente di filosofia e storia, è nato nel 1974. Si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca.
Nel 2017 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Un nuovo inizio, con Leone Editore e nel 2020 la raccolta poetica Frammenti di un istante con NextBook Edizioni. La casa nel bosco è il suo primo romanzo per BookRoad.


Buona lettura!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.