Io me lo leggo & I Read it: News Gennaio 2021

Carissimi amici e lettori, se ve le siete perse non preoccupatevi! Oggi vi ricordo tutte le uscite del mese di Gennaio per Io me lo leggo e I read it di PubMe.

Arte, droga e Rock and Roll di Irene Milani.
Il telefono di Ginevra Sartori, giovane poliziotta appena rientrata a Bolzano dopo un lungo periodo a Roma, suona all’alba per avvertirla di un’evasione: un arrestato per droga è riuscito a fuggire dal commissariato. 
La stessa scena si ripete il giorno successivo: questa volta a strapparla dal morbido abbraccio del piumone è la notizia di un furto di opere d’arte dal Museion. 
Che legame c’è tra questi due avvenimenti a cui, pochi giorni dopo si somma l’omicidio di un musicista di cui Ginevra è testimone diretta? Che ruolo ha Sebastian, l’amico d’infanzia inizialmente accusato di quest’ultimo delitto?
Il peso dei ricordi del passato rischia di ostacolare la risoluzione dei casi affidati alla giovane poliziotta, mettendo addirittura a repentaglio la sua stessa vita. 
Ambientato in una Bolzano fredda e a tratti ostile “Arte, droga e rock and roll” unisce la struttura del giallo ad una descrizione attenta dei luoghi e dei caratteri dei personaggi, con un tocco di ironia. 

Boemondo d’Altavilla di Francesca Rapone.
Il biondo normanno, figlio di Roberto il Guiscardo, perde l’eredità del ducato di Puglia e Calabria lasciata dal padre al secondogenito Ruggero Borsa, avuto in seconde nozze.
Convinto dal Guiscardo a combattere contro l’impero bizantino, parte alla volta di Costantinopoli. Ma la morte improvvisa del duca lo riporta in Puglia.
Inizia una lunga lotta con il fratellastro per conquistare il titolo e le terre.
Un incontro casuale gli fa conoscere l’amore. Ma le vicende personali si complicano con quelle politiche. Il papa bandisce la prima crociata e Boemondo, amante dell’avventura, parte alla conquista della Terra Santa.
Deve vedersela con un nemico potente come l’imperatore bizantino, poi con i musulmani.
Infine, conquistata Antiochia, comprende che è più importante essere principe dell’amore.

La sposa del re di Antonella Parmentola.
Scozia, 1298.
Durante una tregua negli scontri contro l’Inghilterra per conquistare l’indipendenza del suo regno, in una visita a Falkirk, re Richard incontra Aileen, giovane figlia di un ex cavaliere della corona.
Dopo le suppliche di suo padre, da un lato per difenderla dalle avances di un lord inglese, dall’altro per garantire un erede al suo trono, re Richard decide di sposarla.
Ma la fanciulla è uno spirito indomabile e riesce a mettere a dura prova anche la pazienza di un uomo saggio e mite come il re, finché gli eventi non prenderanno una piega inaspettata e Aileen dovrà prendere decisioni difficili,  dimostrandosi una guida forte e determinata nel condurre il paese nella lotta per l’indipendenza.

Il nostro posto preferito nel mondo di Berenice Swan.
A volte la vita ti pone davanti a scelte difficili. 
Occorre decidere se seguire la mente o il cuore.
Ma quando il rumore dai battiti del cuore sovrasta quello dei pensieri, come è possibile capire quale sia la scelta giusta da fare?
Ally è un’anima errante in cerca del suo posto preferito nel mondo, non sarà facile per lei scegliere tra la vita dei suoi sogni e l’amore della sua vita. 
Deciderà di ascoltare il sussurro dei suoi pensieri o i battiti del suo cuore?

Buona lettura!

Leave a comment…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.