Books Events Golem Edizioni Publishing House Reviews Romance

In cucina con… chi? di Alessia Toscano

È finalmente è arrivato il momento di parlarvi di In cucina con… chi? di Alessia Toscano. Dopo un blog tour super cool in cui vi parlavo dei personaggi del romanzo, dopo aver letto le recensioni di Alessia ai miei libri, finalmente posso invertire i ruoli e raccontarvi di questo splendido romanzo. Ops… scusate ho detto troppo! 🤭 Continuate la lettura dell’articolo!

Copia digitale fornita dalla Ce ai fini promozionali

“Mi chiamo Emma e ho appena ottenuto il lavoro dei sogni accanto a Giordano Riviera, personaggio che seguo da sempre, al quale mi sono ispirata per formare professionalmente. In questo momento, sono di fronte a uno strano bivio. Desidero un uomo: uno sconosciuto incontrato per caso al lago e che continuo a incrociare per mia volontà. Lui è robusto, senza nemmeno un muscolo o tartarughe arroccate sul corpo, ma è bello più del sole e ha tanta sostanza da sfoggiare. Poi c’è Ermanno, uno chef che non si è mai fatto vedere in pubblico, di cui nessuno conosce il suo aspetto, e che ora è costretto a condurre un programma televisivo insieme a me. È sfacciatamente bello e perfetto, maleducato e insolente, fatta eccezione per la sera, quando inizia a telefonare, sussurrandomi la sua anima. Nel frattempo, Giordano sembra innamorarsi della mia amica Claudia, ma… A un certo punto salta fuori dal suo passato più prossimo una certa Lia. Chi sarà questa ragazza che attira completamente le sue attenzioni? Nella mia mente, i Sussurri telefonici del cuoco e immagine del mio abbondante sconosciuto iniziano a sovrapporsi. E io sono nei guai: perché due persone non possono fondersi in una?”

In cucina con… chi? è il romanzo d’esordio dell’autrice Alessia Toscano, che dopo la tua attività di blogger e editor, ha deciso di mettersi in gioco mettendo nero su bianco le idee che le frullavano in testa, dando così vita ai suoi personaggi e a una storia simpatica e romantica.

Leggendo la storia di Emma ed Ermanno, ho fatto un tuffo nel passato, e mi sono rivista da ragazzina con i primi romanzi in mano, la cui lettura mi hanno accompagnato per i lunghi e caldi pomeriggi estivi.

Storie che raccontavano amori da favola, quell’amore sincero e puro, che andava oltre le convenzioni sociali, amori semplici e intensi in grado di superare ogni difficoltà e trionfare con il Vissero felici e contenti.

I tempi sono cambiati, e il lettore ha altre esigenze, cerca un semplice svago nella lettura, per dimenticare la propria insoddisfazione, per vivere una vita che per quanto immaginaria non potrà mai essere reale, e quasi smette di sognare l’amore e desiderare le cose belle e semplici della vita.

Alessia Toscano è riuscita a prendere le caratteristiche principali dei romanzi di vent’anni fa e dei giorni nostri, a rielaborarle secondo il suo punto di vista e a darci un nuova interpretazione.
Per quanto Emma, Giordano ed Ermanno sembrano rappresentare dei cliché, alla fine non lo sono. Li identificano, ma si fanno scivolare giù dalle spalle ogni stereotipo, diventando indipendenti, freschi, originali e veri.

Giordano non si dimostra il classico capo che fa innamorare la sua segretaria, anzi la stima professionalmente e non gli mancano di certo i problemi di cuore.

Emma è simpatica, pasticciona, in gamba e sognatrice. E ha un sesto senso che la spinge a guardare oltre le apparenze, ad affidarsi alle sue sensazioni, all’istinto, a quella voce nella testa che la spingono a cercare la persona giusta, quella che fa battere forte il cuore con un sguardo, che fa tremare con un sussurro e nel cui abbraccio ci si sente a casa.

Sarà Ermanno? O il misterioso sconosciuto?

Preparatevi ad affrontare uno stravolgimento nel genere romance: il protagonista assoluto sarà un uomo. Un uomo che ci mostrerà le sue debolezze, le sue insicurezze, che lotterà con i problemi di peso e un corpo non perfetto, che avrà paura di mostrarsi nella sua imperfezione come accade a tantissime donne.

Però le donne sono abituate a trovare il coraggio di farsi forza, accettarsi e vivere di fragilità. Cosa accade invece nelle stesse condizioni a un uomo? Sarà in grado di affrontare lo stress e il giudizio degli altri? Sarà in grado di mostrare il suo cuore innamorato?

L’autrice ci racconta la sua storia, le sue cadute, le sue speranze e i suoi successi passo dopo passo. A volte sembra che voglia punirlo per il suo non essere manzo – passatemi il termine – e poi solo alla fine il lettore si rende conto di quanto l’abbia amato, guidato passo dopo passo, spinto a non mollare, a imparare dall’esperienza, a diventare uomo come solo sa fare una madre.

Una storia dal sapore retrò, dal carattere controcorrente, frizzante e briosa, attuale e assolutamente romantica e passionale.

Cosa chiedere di più? A quando il prossimo romanzo?

Alla prossima!

Similar Posts

One thought on “In cucina con… chi? di Alessia Toscano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.