Il cavaliere di bronzo e la tomba dimenticata di Lorenzo Ruggieri

Carissimi amici e lettori, in arrivo per tutti noi le nuove uscite di Panesi Edizioni. La prima è Il cavaliere di bronzo e la tomba dimenticata di Lorenzo Ruggieri. Scopriamo insieme i dettagli.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

Titolo: Il cavaliere di bronzo e la tomba dimenticata
Autore: Lorenzo Ruggieri
Editore: Panesi Edizioni
Data di Pubblicazione: Aprile 2020
Genere: Fantasy / Narrativa per ragazzi
Disponibilità: Amazon

Una volta abbattuta la Torre Nera, una volta eliminato il male dal regno di Aul, Elvissa e il suo popolo credono di aver ritrovato finalmente la pace, ma si sbagliano. Il Gran Sultano del Myar, primo consigliere dell’Imperatrice, ne è certo: gli Annak sono alle porte. Un popolo subdolo, bellicoso, da sempre nemico di Elvissa e dei Cavalieri è alla ricerca della Tomba Dimenticata e del tremendo potere nascosto al suo interno. Un solo eroe può fermarli, un solo Cavaliere ne è in grado e noi conosciamo il suo nome: lui è il Cavaliere di Bronzo. E così, con l’aiuto del Cavaliere d’Argento e con il sostegno di un nuovo grande potere, il nostro saggio eroe si rimette in viaggio; un viaggio all’insegna dell’amicizia e della tolleranza, dove nulla è scontato, nemmeno l’odio più grande.
Dopo Il Cavaliere di Bronzo, continua la saga degli otto Cavalieri di Elvissa!

C’era una volta… te lo ricordi, Caro Lettore? Ricordi cosa accadde al Cavaliere di Bronzo all’inizio del suo viaggio? No? In tal caso, non ti devi preoccupare, devi solo leggere.

Il Re Dimenticato fu sconfitto, la sua terribile maledizione spezzata, la Torre Nera abbattuta. Gli otto Cavalieri dell’Imperatrice Madev la Grande avevano ripreso posto nelle loro rispettive torri, riattivando così il Velo, la barriera magica, che proteggeva Elvissa e i suoi abitanti sin dal principio di ogni cosa. Potente come un tempo e così colmo di energia da poter resistere per mille anni ancora, l’incantesimo esiliò nuovamente il male fuori dalle bianche mura della città. La pace pareva regnare sovrana: il Cavaliere di Bronzo lo pensava, i suoi fratelli, persino la Principessa Selene e sua madre, l’Imperatrice, lo pensavano… allora, se tutto era così perfetto, perché siamo qui, Caro Lettore?

Siamo qui perché il male non riposa mai. Un altro nemico si stava preparando a colpire i nostri Cavalieri, un nemico antico, subdolo e colmo di rabbia. Chi era costui? Come avrebbe agito? E soprattutto, quando?

Beh, c’è solo un modo per far sì che tu possa sentire tutta la storia: seguimi, vieni con me su per la torre del Cavaliere di Bronzo, fino in cima! Lì il nostro eroe ci attende, con una nuova avventura che non vede l’ora di essere raccontata.

Sei pronto?

Buona lettura!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.