Il cangiante mondo di Elia di Marta Bolognese

Carissimi amici e lettori, un’altra giornata torrida è in pieno corso e io e approfitto per parlarvi di un’altra lettura estiva, dedicata ai più piccoli che mi ha colpito intensamente: Il cangiante mondo di Elia di Marta Bolognese per Nepturanus Editore.

Elia è proprio un bambino coraggioso ma quante domande lo rendono inquieto “perché devo rispettare le regole?” , “come faccio a distinguere cosa è giusto da cosa è sbagliato?” sono solo alcune di queste.

Fortunatamente sette personaggi lo attendono, nell’universo appena sopra il tetto di casa sua, per guidarlo nell’avventura che gli porterà nuova consapevolezza e rinnovata voglia di vivere la sua vita.

Sarà un viaggio fuori e dentro di sé alla scoperta di un mondo cangiante di nuove risposte e possibilità!
“È attraverso di te che tutto l’universo si esprime. Capire ciò che piace a te, e a te solo, permette all’anima del mondo di pulsare.”

A volte parlare ai bambini è difficile. Non perché i bambini siano stupido o gli adulti che si rivolgono a loro, ma perché Noi Adulti ci dimentichiamo sempre della semplicità del loro linguaggio, della loro mancanza di ipocrisia e paroloni e della loro innata capacità di essere diretti ed espliciti, e questo unito al nostro bisogno di argomentare e argomentare e dimostrare quanto forbiti possiamo essere ci esprimiamo in maniera così astratta che alla fine i nostri discorsi sono incomprensibili per loro.

A dimostrazione del fatto che i bambini sentono e comprendono tutto, vi lascio il tipico esempio che quando gli adulti parlano anche di cose “particolari” i bambini comprendono le discussioni nella loro ingenuità e ripropongono nelle loro successive conversazioni le informazioni ascoltate e poi rielaborate dalle loro giovani menti.

Ne Il cangiante mondo di Elia di Marta Bolognese il tema principale del libro è proprio questo: come far capire ad un giovane Elia cosa sia giusto o sbagliato, perché rispettare le regole, perché non è possibile fare tutto ciò che si vuole.

E quale miglior modo per insegnare queste cose se non parlare il suo semplice e fantasioso linguaggio? Essere vicino ad Elia nel suo mondo meraviglioso, fatto di sogni, di viaggi, di avventure, che altro non sono che una rielaborazione della realtà che lui riesce a comprendere in semplicità nonostante la sua complessità.

Un viaggio unico e speciale aspetta Elia, quasi irripetibile che gli aprirà le porte del mondo adulto facendolo restare un bambino, e imparerà a distinguere le sfumature della vita e inizierà il suo percorso di crescita parlando il linguaggio per lui più comprensibile.

Una storia semplice e profonda, che consiglio di leggere insieme ai vostri figli, per imparare a comprendersi a vicenda.

Sostieni il blog! ⬇️⬇️⬇️

Alla prossima review!

Copia ARC omaggiata dalla CE ai fini promozionali

Leave a comment…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.