Ho un conto in sospeso con Coco Chanel di Franinwonderland

Torna per la collana Brightlove (Pubme), il sarcasmo pungente e irriverente di Franinwonderland con una commedia romantica tutta nel suo stile. Se avete amato il bestseller CEO, non potete perdervi questa battaglia epica a colpi di sgambetti reciproci e baci al sapore di cioccolato. D’altronde, in certi casi, La Vie En Rose, non è altro che una stupida canzone, no?

Chanel Traynor (per gli amici Coco), influencer e appassionata di moda, sta per realizzare il suo sogno: aprire un atelier tutto suo al numero 31 di Rue Cambon, nello stesso posto in cui l’ha fatto la sua adorata Coco Chanel.
Insomma, cosa potrebbe mai andare storto ora che è in volo e a tanto così dalla felicità? Beh, diciamo solo che l’incontro con un odioso ragazzo tutto fascino e occhi verdi, darà il via ad una guerra a colpi di sarcasmo e ripicche.
Neppure a dirlo, pare che il destino ci abbia messo del suo, perché una volta nello stesso hotel, Chanel scopre che anche Adrien Parker è interessato allo stesso negozio, ma per aprirci una cioccolateria.
Rinunciare non fa parte del vocabolario della principessina bionda di New York, piuttosto, determinazione e professionalità, sono il suo pane quotidiano.
Sì, ma… come si fa esattamente a rimanere integerrimi quando il tuo avversario è un invitante cioccolatino farcito alla crema?
Una cosa è certa, la nostra neo parigina sa già con chi prendersela, perché a quanto pare, ha proprio un conto in sospeso con Coco Chanel!

Sostieni il blog! ⬇️⬇️⬇️

Buona lettura!

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali.

Leave a comment…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.