LOADING

Type to search

Come onde controvento di Alessia D’Ambrosio

Si conclude Uncrossed Series di Alessia D’Ambrosio edito daLes Flâneurs Edizioni e il blog ha avuto il piacere di leggere tutti i libri della serie., ringrazio la CE per la disponibilità. Se volete sapere cosa ne penso dell’ultimo romanzo non vi resta che continuare la lettura.

Prodotto fornito dalla CE ai fini promozionali

Leggi le recensioni di tutti i titoli di Uncrossed Series

Scheda Tecnica del Libro 📑 📑 📑

  • Titolo: Come onde controvento
  • Autrice: Alessia D’Ambrosio
  • Serie: Uncrossed Series 3.0
  • Editore: Les Flâneurs Edizioni
  • Collana: Eiffel
  • Genere: Romance Contemporaneo
  • Data di Pubblicazione: 20 Dicembre 2018
  • Prezzo:
  • e – Book 2,99€
  • Kindle Unlimited Gratis
  • Disponibilità: Amazon & Store online

Trama del Libro 📚 📚 📚

Isabella è all’altare e sta per sposare l’uomo dei suoi sogni.
Matt è il principe azzurro sul cavallo bianco, pronto a regalarle la felicità che ha sempre cercato.
Eppure, la mattina del suo matrimonio, i dubbi iniziano a fare capolino nella mente della bella italiana, trasferitasi a Londra in cerca di fortuna.
La notte appena trascorsa con Christopher non può ridursi a poche ore di passione travolgente.

I loro sentimenti, sepolti sotto il carico degli obblighi familiari, sono tornati a galla e nessuno dei due intende metterli a tacere.
Gli ostacoli sono molteplici per Isa e Chris, che non hanno mai potuto vivere una storia d’amore comune, come una coppia qualsiasi. 

Ma quando l’amore è vero, ci si può veramente precludere la possibilità di gettarsi fra le sue braccia?

Recensione del Blog 🖋 📝 💻

Sin da quando è uscito il libro, sono stata curiosa di scoprire come sarebbe andata a finire la storia di Isabella e scoprire chi avrebbe finalmente scelto come compagno di vita. I libri precedenti hanno suscitato reazioni diverse e questo ultimo volume ha avuto un effetto che non mi aspettavo.
Purtroppo sono rimasta molto delusa dalla storia nella sua totalità e ora provo a spiegarvi per quale motivo.

La narrazione si presenta come nei precedenti volumi con il POV alternato dei due protagonisti Isa e Chris e come sempre il lettore può conoscere i pensieri e le emozioni dei personaggi, di cui però mancano molti approfondimenti durante il corso della storia che fanno apparire le decisioni che i due prendono non ponderate e a volte non contestuali alla descrizione degli avvenimenti.
Isa e Chris continuano a litigare e non provare a confrontarsi dopo un litigio o ad un qualsiasi momento che meriterebbe un chiarimento tra i due e potrebbero ad un livello successivo la loro relazione.

Di Matt nessuna traccia se non una breve comparsa per aiutare come sempre Isa… alla fine il suo ruolo è limitato a questo sebbene sia la parte lesa e dovrebbe avere un piccolo postino in più, un accenno al suo stato d’animo, soprattutto perché si vocifera che ci sia nell’aria sentore di un amore solo suo finalmente.
Anche Percy perde visibilità in questo ultimo volume della saga, proprio lui che è il migliore amico di Isa ed è quello che da voce alla sua coscienza.

Isabella e Christopher continuano ad essere due personaggi impulsivi ed egoisti, se vogliono una cosa se la prendono infischiandosene degli altri, degli amici o dei fidanzati, tanto poi dopo verranno perdonati e tutto riprenderà il ritmo della normalità.

Dopo tutte le decisioni sbagliate che li hanno portati a soffrire in prima persona, i due non sono cresciuti e non sono maturati, e non hanno nemmeno imparato a contare fino a dieci prima di prendere una decisione, di rispondere ad una domanda o di scappare invece di confrontarsi.
Questo modo di relazionarsi non rende molto credibile la professionalità di Chris, essendo un avvocato dovrebbe essere più riflessivo e avere chiaro il quadro generale della situazione in cui è costretto e comportarsi in maniera più consona, anche se finalmente è “libero” di amare Isa.
Dal canto suo, Isa è sempre una ragazzina impulsiva. Non rispetta il fidanzato lasciato all’altare che meriterebbe una spiegazione; non rispetta i suoi due migliori amici né il fratello a cui non confessa i suoi sentimenti e i suoi tormenti, tradendo la loro fiducia e pretendendo di essere immediatamente compresa e perdonata.

Avendo seguito tutta le serie, dopo i primi due volumi in cui avevo visto un cambiamento di stile e di maturazione nella scrittura, pensavo di ritrovarmi a leggere qualcosa di completamente diverso, più intenso e coinvolgente. Ed invece con Come onde controvento e il volume precedente non ho letto niente di nuovo o diverso che già non avevo letto, lasciandomi l’amaro in bocca. Mi spiace per questo, in quanto ho apprezzato molto l’autrice e il suo modo di scrivere.

Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Up