Come hai detto che ti chiami? di Paola Russo

Come hai detto che ti chiami? di Paola Russo: un nerd e la sua sexy vicina di casa. Un incidente di percorso che nessuno dei due si sarebbe mai aspettato. Il romanzo è online dal 6 Ottobre 2021 per Words Edizioni.

Bella, ma stronza.
Se a un campione random di persone venisse chiesto di descrivere Santana, con tutta probabilità sarebbe questo l’unanime giudizio. Editor e ghostwriter per professione, con una vita sessuale altalenante nel tempo libero, Santana non ha di certo nulla a che vedere con Michael. Anzi, Luke. Forse Ryan. No, ecco… Brian!
Insomma, col vicino nerd di undici anni più giovane, appassionato di D&D e Star Wars e, all’occorrenza, hacker, scassinatore e moonwalker professionista. Eppure, complici una notte ad alto tasso alcolico, una delusione d’amore e un tappeto che ha decisamente visto troppo, Santana e Brian si ritroveranno a condividere più di quanto avrebbero voluto.

«Che simpatica che sei. Perdonami, come hai detto che ti chiami?»
Non l’ho detto, cerbiatto nano, pensò, carica di odio. «Mi chiamo Santana.»
«Santana?»
«Sì, Santana.»
«Davvero?»
«Davvero.»
«Ma che nome…»
«…del cazzo» completò Santana.
«No, no» ribatté Lily agitando le mani per negare con forza. «Volevo dire interessante… originale.»
«Secondo me, invece» ribatté Santana, «è proprio un nome del cazzo. Ma tant’è.»

Paola Russo.
Un esordio da oltre 15.000 copie digitali quello di Paola Russo per Words Edizioni. Il suo primo romanzo, il chick lit “Che nessuno s’innamori”, è stato per mesi nella classifica best seller di Amazon.
Torna ora con questa commedia romantica e due protagonisti fuori dagli schemi.

Sostieni il blog! ⬇️⬇️⬇️

Buona lettura!

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali.

Leave a comment…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.