Il blog ha il piacere di segnalarvi il nuovo romanzo Cherry Night di Valentina Piazza dal 13 Giugno 2020 online. Si tratta di un romance con sfumature erotiche, ma scopriamo insieme tutti i dettagli di questo nuovo titolo!

Materiale fornito dall’Autrice ai fini promozionali

Titolo: Cherry night
Autrice: Valentina Piazza
Editore: Self Publishing
Genere: Romance
Data di pubblicazione: 13 Giugno 2020
Prezzo: 1,90€
Disponibilità: Amazon

Quando Richard Hall, ex promessa del rugby neozelandese, torna a Londra per affari, si stabilisce nella casa che un tempo aveva condiviso con Megan, imponendole la sua presenza e stravolgendo i precari equilibri della ragazza.

Megan, che lui aveva scherzosamente soprannominato Cherry, non è più la dolce ragazza di un tempo. Pur sentendosi ancora attratta da Richard, bello e oscuro quanto le tenebre che lei ama, vuole ferirlo, proprio come lui ha fatto con lei. 

Quando cala il sole Cherry si spoglia in un famoso Night della città, facendo impazzire gli uomini, legandoli a sé senza mai concedersi e, una notte, coinvolge Richard in un gioco tanto pericoloso quanto eccitante.

Allo Star Club, avvolti dalla penombra, Richard e Megan si avvicinano per poi ferirsi e si sfiorano senza toccarsi veramente. Divisi da segreti e silenzi, fanno sanguinare i loro cuori, mettendo a nudo i corpi e le anime, continuando fino a che anche l’ultimo, doloroso velo non verrà lacerato.

L’uomo era paralizzato di fronte alla danza di Cherry, come la preda di fronte al cobra; avrebbe voluto scappare ma non poteva farlo. Era una sensazione del tutto nuova per lui, destabilizzante e potente, che lo spiazzava del tutto.

«L’ultimo pezzo lo tolgo solo se me lo chiede il cliente.» Megan si voltò di nuovo verso di lui. Richard aveva la faccia all’altezza del suo ombelico, poteva quasi annusare l’odore del sesso e della pelle di Cherry. Alzò gli occhi, cercando quelli da gatta di Megan.

«Levatele» disse solo, in tono cattivo, pieno di rabbia a stento trattenuta. Voleva guardarla, desiderava vedere fino a che punto lei si sarebbe spinta, ma credeva di sapere già la risposta.

Quella era una punizione ed era tutta per lui.

A uno spettatore esterno sarebbe parso che fosse Richard il vincitore, l’uomo che finalmente vedeva il corpo di Megan senza nulla a coprirlo, ma non era così.

Lei.

Sempre lei conduceva il gioco e dettava i ritmi dell’intera farsa. Megan aveva in mano il coltello e il suo cuore, stretti nel suo pugno spietato, e tutto per uno stupido errore che lui aveva fatto.

Buona lettura!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.