Anime contro di Alessio Del Debbio

Carissimi amici e lettori, che cosa state leggendo di bello in questo periodo? Oggi vi propongo la recensione di un libro che ho da tempo ricevuto dalla casa editrice, ma che ho letto solo in questi giorni. Un motivo in particolare non c’è per il ritardo della lettura, ho solo aspettato il momento adatto per dedicare il mio tempo a Anime contro di Alessio Del Debbio.

Copia cartacea fornita dalla CE ai fini promozionali

È Natale e in una Viareggio addobbata a festa si incrociano le vite di quattro ragazzi in bilico tra adolescenza e età adulta, quattro anime in cerca del loro posto nel mondo. Jonathan, l’amico che tutti vorrebbero e che teme di non essere niente più di quello che gli altri si aspettano da lui; Francesca, saggia e riflessiva, schiava di un doloroso passato da cui non riesce a liberarsi; Leonardo, il grande correttore, costretto a reggere sulle sue giovani spalle il peso di una famiglia che non funziona, e Veronica, solare e pasticciona, innamorata della vita e di un sogno d’amore. Quattro storie che si intrecciano, si influenzano, si sostengono l’un l’altra, tra incontri e feste al bar del gruppo, l’amato “Delafia”, amori non corrisposti e sogni per un futuro incerto. “Anime contro” sono loro, i ragazzi di oggi, contro se stessi e contro la vita, che a volte non è come l’avevano immaginata. Ma non per questo hanno deciso di rinunciare a credere e a lottare.
I sogni. Cosa sono davvero? Chimere che tentiamo di cavalcare nelle nostre notti senza sonno? Favole che ci vengono raccontate fin dall’infanzia, per spingerci a credere in qualcosa, per spingerci a credere nel futuro, che esista un futuro? O forse solo illusioni? Fuochi fatui destinati a non scaldarci mai?

I diciottenni di oggi, hanno tutto, possono vivere tutte le esperienze che vogliono, non devono rinunciare a nessuna delle loro esigenze né fare compromessi per divertirsi. Allora, perché hanno così tanti problemi e sono spesso protagonisti della cronaca nazionale e internazionale?

In questa storia, Alessio Del Debbio racconta brevemente ma intensamente la storia di un gruppo di amici, legati da un profondo e sincero affetto, che vivono esperienze troppo grandi per la loro giovane età.
Esperienze che ne determinano il carattere, distruggono sogni, ma allo stesso modo fortificano il carattere, insegnano a non soccombere alle avversità della vita, insegnano a reagire e a trovare la forza di continuare a vivere e a sognare ancora e lottare per i propri sogni.

I protagonisti del libro sono giovani e lo saranno anche al termine della storia, ma avranno un livello di maturità diverso, e un senso delle responsabilità più sentito rispetto ai propri compagni di scuola.

Una lettura interessante e sentita, per scoprire un mondo che a volte gli adulti ignorano o che non sanno vedere e ascoltare, ma che urla a gran voce di non essere ignorato.

Alla prossima recensione!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.