LOADING

Type to search

Recensioni Review Tour Self Publishing

Amami per quella che sono di Lucia Iannone

Share

Oggi il blog partecipa al review Tour di una nuova autrice self, che cosa ne penso di questo libro? Continuate a leggere l’articolo per scoprirlo.

review tour

Scheda Tecnica

Prodotto fornito dall’Autrice

  • Titolo: Amami per quella che sono
  • Autrice: Lucia Iannone
  • Editore: Self Publishing
  • Genere: Romanzo Rosa
  • Prezzo:
    • e – Book 2,99 €
    • Cartaceo 7,67 €
    • Kindle Unlimited Gratis
  • Disponibilità: Amazon

I tatuaggi, le auto veloci e le moto da corsa sono le sue passioni, diventare una regista di successo è il suo sogno. Madison è giovane, bella e determinata e si trasferisce da Londra a New York per cogliere un’occasione d’oro per la sua carriera.

Delusa dall’amore è intenzionata a non farsi più ingannare da nessun uomo, Madison incontra Trevor Sullivan, un bellissimo ragazzo che però ha tutta l’aria di essere un Don Giovanni.

Trevor diventa da subito la persona su cui Madison riversa la sua sete di vendetta e tra sesso, liti e giochi psicologici, i due s’incontreranno scontrandosi: ognuno forte del proprio carattere e delle proprie esperienze pregresse ma entrambi bisognosi di innamorarsi davvero e per sempre.

La loro relazione combattuta, tra alti e bassi, dovrà fronteggiare molti ostacoli tra cui il passato di Madison che ritornerà per ferirla ancora e un’insidia nel presente che tenterà di distruggerle la vita.

Nonostante la presenza di Trevor e dei suoi nuovi amici newyorkesi, Madison dovrà ancora una volta combattere da sola i suoi demoni e trovare la forza di superare le sue paure.

Un romanzo dalla trama interessante che mi ha spinto a partecipare al Review Tour. Peccato che per me d’interessante ci sia solo la trama. 

In questa storia abbiamo due persone Madison e Trevor profondamente feriti e bisognosi di trovare quell’amore unico che completa la vita, che è indispensabile come l’aria che si respira, quell’amore che non chiede sacrifici o compromessi, ma solo amare ed essere amati per sé stessi. E molti di questi concetti sono tutti accennati nella storia, inseriti in punti strategici – in cui ci si aspetta di trovarli – e lasciati lì senza nessun cenno di approfondimento e sviluppati secondo schemi di luoghi comuni e cliché. 

I due personaggi sono spesso messi a confronto in scene di scontro e diverbio, ma puntualmente le loro reazioni sono lanciare ultimatum e andarsene via, sparendo per qualche giorno, per poi rivedersi come se quell’episodio non fosse mai accaduto o si fosse auto risolto, rendendo tutto il contesto molto inverosimile.

Come in ogni romance non mancano le scene piccanti. Ma qui sono usate in maniera eccessiva e senza un vero nesso con il resto della trama, a volte in momenti in cui i personaggi dovrebbero parlare e confrontarsi o affrontare un determinato problema.

Gli stessi misteri che l’autrice ha voluto introdurre per rendere più accattivante la narrazione, sono freddi, distaccati e forzati e lasciati al caso, tanto inevitabilmente come il lieto fine avranno la loro risoluzione.

Uno stile di scrittura acerbo che denota la giovane età dell’autrice e la sua mancata esperienza nel campo della scrittura; una storia come tante, semplice che manca di accuratezza, facendo perdere valore alla storia. Un romance che ha tante potenzialità ma che non vengono sfruttate al meglio.

Speriamo che l’autrice cresca con le prossime pubblicazioni.

 


3 Sussurri delle Muse

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: