La testimonianza di Massimo Tirinelli

Il secondo libro di cui parliamo è il romanzo di Massimiliano Tirinelli, che cosa ci riserverà questa lettura? Scopriamolo insieme!

UN ADOLESCENTE UCCISO IN UNA NOTTE DI PLENILUNIO.
UNA TORMENTATA VICENDA NEL CUORE DI UN RICCO PALAZZO ROMANO.

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali
  • Titolo: La testimonianza
  • Autore: Massimo Tirinelli
  • Editore: Leone Editore
  • Collana: Sàtura
  • Genere: Romanzo
  • Data di Pubblicazione: 23 Gennaio 2020
  • Pagine: 234
  • Prezzo: 11,90€
  • Disponibilità: Leone Editore & Amazon

Roma, estate 2017.
Renzo ha deciso che è arrivato il momento di ripercorrere la tragica esperienza vissuta nell’estate del 1998. Appena trasferitosi a Roma con sua madre, aveva trovato casa in un lussuoso stabile di un ricco quartiere della capitale, dove era diventato amico del giovane Sebastiano, un ragazzo introverso e appassionato di cinema, affetto dalla sindrome di Asperger. Proprio Sebastiano era stato ucciso in modo brutale da un serial killer noto a tutti come il Licantropo, che colpiva gli adolescenti nelle notti di plenilunio. Tutta quella vicenda aveva tormentato Renzo e lo aveva portato a rischiare la vita ma, allo stesso tempo, a conoscere il vero valore dell’amicizia, l’ineluttabilità della morte e l’impossibilità di sfuggire al proprio destino.

L’opinione pubblica aveva seguito con morbosità la serie di omicidi che igiornali, coniando un titolo da thriller, avevano soprannominato «i delitti della luna piena». Il cadavere della prima vittima, un ragazzo americano di quattordici anni, in gita a Roma con la scuola, era stato rinvenuto alle prime luci dell’alba su un prato di Villa Borghese, orrendamente lacerato e con la gola squarciata. Chi aveva commesso uno scempio simile si era accanito sulla vittima con una furia tale da far maturare l’ipotesi che il corpo fosse stato dilaniato da una bestia feroce. I media avevano subito speculato sul caso enfatizzando che la notte precedente c’era stata luna piena. All’assassino era stato dato l’appellativo di «Licantropo».

Massimo Tirinelli è nato a Roma nel 1960. Laureato in Lettere con una tesi su Ignazio Silone, è appassionato di cinema, teatro e fotografia.
Autore di numerose opere letterarie, alcune delle quali premiate in concorsi letterari, ha scritto anche un paio di sceneggiature per il cinema, testi di canzoni e poesie. Ha pubblicato racconti, romanzi gialli e poesie.

Buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close