Santa di Alessandra Macchitella

Siete già partiti per le vacanze? No? State preparando i bagagli? Allora che ne pensate di mettere in valigia anche la nuova uscita in casa Les Flâneurs Edizioni, il libro di Alessandra Macchitella dal titolo Santa?

Santa e Luana sono due gemelle, l’una l’alter ego dell’altra. La prima è una ragazza scal¬tra, con un corpo da fata, desiderosa di successo; l’altra è una giovane volenterosa, dimessa, di¬sillusa, che prova con fatica a farsi strada nel difficile mondo del giornalismo. A intrecciare le vite delle due donne arriva Paolo, riparatore di oggetti malandati, e di persone. Allora si scopre che niente era come immaginato e che Santa-Luana si portano dentro un grande segreto…
Il romanzo della giornalista Alessandra Macchitella procede su un doppio binario, quello delle vite delle due protagoniste, oscillando tra il romance, il genere introspettivo e il giallo. Una storia di amori, dolori, desiderio di riscatto, che affascina e disorienta il lettore sin dalle prime pagine, fino a catturarlo del tutto.

Alessandra Macchitella giornalista pubblicista, vincitrice del premio giornalistico Tommaso Francavilla (2017). Ha pubblicato poesie e racconti per antologie a cura di [email protected] (2015, 2017 e 2018). Autrice del saggio Donne tra le righe. Lettere da una Taranto ottocentesca (Scorpione Editrice, anno 2014) e del saggio Sesso e corpo. La colpa di essere donna, per la “Rivista di Scienze Sociali”, quadrimestrale a carattere scientifico (2013). Autrice di “Inchiostro di Puglia” con il racconto Il quaderno di Florinda (Caracò Editore, 2015).

Il suo blog: www.chegenerediblog.wordpress.com.

 

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.