Per il mio amore, Whiskey di Kandi Steiner

Carissimi lettori, siete pronti? Siete carichi? Avete riempito il bicchiere? Come no? Per leggere questa recensione ci vuole un bicchiere di Wiskey… pensavate che volessi parlarvi di un gatto? No! Assolutamente no! Parliamo di liquore e di quello bello forte, che brucia e crea dipendenza…

  • Titolo: Per il mio amore, Whiskey
  • Autore: Kandi Steiner
  • Editore: Always Publishing
  • Data di Pubblicazione: 7 Giugno 2018
  • Genere: Romanzo rosa
  • Prezzo:
    • e – Book 5,99 €
    • Cartaceo 13,90 €
  • Disponibilità:

Dal primo momento in cui incontra Jamie, Brecks sa che la sua vita non sarà più la stessa.
Quel ragazzo dagli occhi ambrati diventerà il suo Whiskey, una irrinunciabile dipendenza. Mese dopo mese, anno dopo anno, errore dopo errore, la loro amicizia si fa sempre più complicata, e la loro attrazione sempre più inarrestabile.

Ma cosa fare quando il tempo e le circostanze sembrano essere sempre avverse?
Quanto duramente e quanto a lungo una donna può lottare per riappropriarsi del cuore dell’uomo che da sempre le appartiene?

Una storia cruda, appassionata e straziante, in cui il destino giocherà a tirare i fili del vero amore, in un turbinio di emozioni travolgenti.

Come vi avevo accennato nelle prime battute dell’articolo oggi parliamo di liquore e d’amore con il libro di Kandi Steiner dal titolo Per il mio amore Whiskey.

Immagino che la prima domanda sia che cosa possono avere in comune questi due elementi. E la mia risposta è la seguente: più di quanti si possa immaginare. Solo leggendo le pagine di questa struggente storia/ non storia d’amore, mi sono resa conto che ogni lettrice può prendere i panni della protagonista e rivere le sue emozioni come se fossero le proprie, perchè sicuramente a tutte è capitato di vivere almeno una delle avventure di B.

Sicuramente non mi era mai passato per la mente di parlare dell’amore metaforicamente paragonandolo ad un liquore… io sono astemia quindi già solo a vedere la bottiglia a 500 metri di distanza mi ubriaco. Però è stato molto divertente leggere di questo accostamento. Ogni momento della storia d’amore di B. e Jamie è rappresentato da un momento particolare dal versare il liquore nel bicchiere, dal primo bruciante assaggio, dalla prima sbronza, dalla voglia di disintoccarsi, dal ricordo del sapore in bocca e da altri mille dettagli. Potrebbe sembrare stupido, ma invece evidenzia non solo una buona conoscenza della bevanda, del suo sapore e degli effetti che provoca ma anche un’abile dimistechezza a creare dei parellelismi con l’effetto dell’innamoramento: il primo sguardo, il primo bacio, l’amore non corrisposto, la rinuncia all’amore appena nato per qualcosa di più importante.

Per il mio amore, Whiskey (Always Romance) di [Steiner Kandi]

B. è la protagonista della storia, in prima persona è lei stessa a raccontarci del suo amore per l’amico Jamie, o per come l’ha soprannominato Whiskey. Di solito non gradisco molto le storie narrate in prima persona, ma in questo caso mi è piaciuta particolarmente in quando il libro sembra più una sorta di diario in cui B. si confessa, si sfoga e ci lascia un profondo insegnamento.

Non sempre è facile comprendere l’amore o accettarlo nella sua totalità. Non sempre si riesce ad amare come nei film o nelle fiabe. Non sempre l’amore è facile, o meglio lui lo è invece sono le persone a non esserlo. B. fa parte di questa categoria. Nella sua vita ha molte cose irrisolte, molte nubi nel cuore che non la rendono capace di lanciarsi a capofitto nella storia con Jamie, di essere puramente egoista e vivere il suo amore, che paradossalmente non le evitano nè di fare scelte sbagliate nè di impedire di far soffrire le persone che sono coinvolte nella sua vita.  E quindi ci viene da chiedersi è colpa della sua incapacità di accettare l’amore e lottare per lui che la lascia a bocca asciutta?

B. e Jamie hanno i loro momenti in cui potrebbero coronare il loro sogno d’amore, ma non riescono ad essere sincronizzati, non riescono a volerlo nello stesso momento, non sono pronti a lottare la stessa battaglia e quindi sfugge loro ogni volta dalle mani. Sembrerebbe assurdo ma invece credo che sia la cosa più normale: l’ amore si vive in due e la volontà di entrambi deve coincidere nello stesso istante altrimenti non si riesce a costruire nulla.

E durante tutto il romanzo B. e Jamie imparano questa dura lezione: un passo avanti uno e un passo indietro l’altro e fino a quando non cammineranno in sincrono per loro non sarà mai tempo di un bicchiere per due.

Il finale di questo libro secondo me è quello che doveva essere, un finale diverso avrebbe reso banale e insignificante tutta la storia. È un finale che però in qualche modo da speranza per il personaggi della storia ma anche per chi nella vita come loro è alla ricerca del momento perfetto e sa che se non si smette di lottare per amore, esso arriverà.

Con un bicchiere virtuale di whiskey brindo insieme a voi a questa struggente e commente storia d’amore, che vi consiglio di leggere, e se durante la lettura vi verrà voglia di prendere B. e Jamie e sbattergli la testa l’una contro l’altra o meglio di rompergli addosso la bottiglia di liquore, non preoccupatevi siete solo un pò sbronzi di emozioni come loro.

Una storia dove l’amore si ostina a non arrendersi, a non rinunciare a sbocciare nei cuori dei sue protagonisti, non accetta di essere ignorato e colpisce in pieno i cuori, facendoli bruciare e lasciandoli assetati e bramosi di volerne ancora, come un bicchiere di whiskey che una volta assaggiato crea dipendenza.

Una storia ben raccontata, dove non vengono elogiate le scelte giuste o criticate quelle sbagliate, ma bensì ci spinge a farne una per crescere e comprendere chi si è e cosa si vuole. Una storia struggente che vale la pena leggere.

 

 

 

Per il mio amore, Whiskey (Always Romance) di [Steiner Kandi]

 

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.