Miliardario a cinque stelle di Tash Aw

E con questo libro ecco a voi l’ultima uscita in ordine temporale di Fazi Editore. Che cosa ci riserva questo libro? Scopriamolo insieme!

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali
  • Titolo: Miliardario a cinque stelle
  • Autore: Tash Aw
  • Traduttore: Giuseppe Marano
  • Editore: Fazi Editore
  • Collane: Le strade
  • Genere: Narrativa
  • Pagine: 526
  • Data di Pubblicazione: 4 Ottobre 2018
  • Prezzo:
    • e- Book 9,99 €
    • Cartaceo 20,00 €
  • Disponibilità:

Benvenuti a Shanghai: un luogo dove può succedere di tutto e dove tutti possono diventare qualcuno. Cinque nuovi arrivati sono in cerca di riscatto: Phoebe, che si costruisce una nuova identità fatta di false borse griffate, manuali di self-help e pose studiate con l’obiettivo di trovare un uomo ricco; Gary, giovanissima popstar con un’infanzia difficile alle spalle, catapultato dai miseri villaggi della Malesia rurale alle sterminate platee asiatiche; Justin CK Lim, figlio adottivo di una ricca famiglia di immobiliaristi malesi, incaricato di gestirne gli affari a Shanghai; Leong Yinghui, imprenditrice in ascesa la cui totale dedizione al lavoro nasconde la solitudine della vita privata; e infine Walter Chao, misterioso e accattivante uomo d’affari che è anche autore, sotto pseudonimo, del manualetto per diventare «miliardari a cinque stelle».

Mentre le vite dei protagonisti s’intrecciano l’una con l’altra, sullo sfondo lussi sfrenati e architetture ardite convivono con miserie insostenibili, slum claustrofobici e nostalgiche vestigia di un passato in estinzione. Ne emerge il ritratto di una società inarrestabile, dove le vite e le carriere possono conoscere formidabili ascese e catastrofiche cadute nell’arco di pochi mesi, così come interi quartieri possono sparire dal giorno alla notte per lasciar spazio a futuristici grattacieli.

Finalista al Man Booker Prize, Miliardario a cinque stelle è un romanzo dalle mille luci ambientato nel cuore pulsante dell’Asia contemporanea.

«Ci troviamo di fronte a un grande scrittore».
Doris Lessing

«Aw è uno scrittore paziente ed elegante. La sua prosa agile e senza fronzoli ricorda quella di Kazuo Ishiguro. Uno scrittore da tenere d’occhio».
«The New York Times»

«Il signor Aw racconta in maniera meravigliosa il coraggio e il fascino cosmopolita della Shanghai di oggi… Aw non si è limitato a fare satira su un ambiente sociale; ha creato un cast di personaggi convincenti, tutti arrivati a Shanghai per rifarsi, eppure perseguitati dal passato… Un risultato davvero notevole».
«The Wall Street Journal»

Web Hosting

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.